The Invisible

 

Le Piagge, quartiere popolare alle porte di Firenze, ospita, come tante periferie italiane, una piccola comunità di extracomunitari che per sopravvivere si sono costruiti degli alloggi di fortuna a fianco delle case popolari, in un appezzamento di terreno incolto di proprietà del comune. L’associazione Medici per i Diritti umani, ha avviato un progetto di censimento e controllo sanitario all’interno della baraccopoli volto a convincere queste famiglie a rivolgersi al servizio sanitario in caso di bisogno, anche se clandestini, senza dover temere l’espulsione; il Comune e le forze dell’ordine, da parte loro, conoscendo la situazione, si astengono da eventuali sgomberi che invece sono stati effettuati in altre città italiane.